Previdenza e assistenza

Mesotelioma non professionale, i chiarimenti Inail per le prestazioni agli eredi

di Mauro Pizzin

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Gli eredi dei malati di mesotelioma non professionale deceduti lo scorso anno potranno chiedere l'una tantum da 5.600 euro introdotta con la legge 190/14 indipendentemente – rispetto al passato - dal fatto che la prestazione fosse stata o meno richiesta dallo scomparso. Sulla disposizione, prevista dalla legge 208/15 (Stabilità 2016), è intervenuta la circolare interpretativa 13/15 dell'Inail , emanata ieri. L'Istituto ricorda anzitutto che la legge 190/14, all'articolo 1, comma 292, considera malati di mesotelioma non professionale coloro ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?