Previdenza e assistenza

Partecipate, sugli esuberi rischio stangata per i contributi Inps

di Enzo De Fusco e Gianni Trovati

La razionalizzazione delle società partecipate, prevista dalla riforma Madia, rischia di provocare grossi danni al trattamento pensionistico dei lavoratori che saranno costretti a rientrare nell’ente pubblico di provenienza e dunque passare dall’Inps all’ex Inpdap. A meno di correttivi prima dell’approvazione finale del testo, ora atteso all’esame della Conferenza unificata il 24 marzo, quando questi lavoratori matureranno il diritto a pensione, saranno costretti a pagare cara la ricongiunzione dei contributi versati all’Inps. Per capire la questione bisogna guardare ai meccanismi ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?