Previdenza e assistenza

Accordi transattivi e sanzioni civili

di Arturo Rossi

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Importanti chiarimenti in merito all’applicazione delle sanzioni civili, in caso di accordi transattivi riguardanti i contributi previdenziali, li fornisce l’Inps con messaggio n. 754 del 19 febbraio 2016. Viene richiamata la circolare n. 38/2010, dove al punto 9.1, veniva ribadito che gli accordi transattivi devono avere ad oggetto tutti i debiti, in fase amministrativa, legale e iscritti a ruolo, del proponente per programmare un unico piano di rientro con il carico contributivo integrale, ma con le sanzioni ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?