Previdenza e assistenza

Il montante contributivo ritorna a crescere

di Matteo Prioschi

Dopo lo shock dell’anno scorso, ritorna positivo il tasso per la rivalutazione del montante contributivo accantonato dai lavoratori. Il ministero del Lavoro ha pubblicato sul suo sito internet (dopo averlo da tempo comunicato agli enti di previdenza) il valore 2015 calcolato dall’Istat da utilizzare quest’anno, che è pari a 0,005058. Seppur di poco, quindi, gli importi accantonati a tutto il 2014 dai lavoratori su cui verrà calcolata la pensione, cresceranno: 10.000 euro diventeranno 10.050,58. Il tasso ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?