Previdenza e assistenza

Vigilanza ispettiva, Inail apre il «cruscotto infortuni»

di Mauro Pizzin

Via libera dell’Inail alla realizzazione di un cruscotto infortuni in cui sarà possibile consultare gli eventi occorsi e denunciati dallo scorso 23 dicembre, data a partire dalla quale è venuto meno l’obbligo di tenuta del registro infortuni. La decisione è stata resa nota dall’istituto assicurativo con la circolare 92/2015 , emanata il giorno stesso in cui è stato definitivamente archiviato il registro previsto dall’articolo 403 del Dpr 547/1955, soppresso dall’articolo 21, comma 4, del Dlgs 151/2015 a partire dal ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?