Previdenza e assistenza

Più tempo per maturare il diritto all'opzione donna

di Matteo Prioschi

Più tempo per poter accedere all’opzione donna, con la possibilità di un ulteriore ampliamento in futuro. Con il comma 281 della legge di Stabilità, infatti, è stato deciso che è necessario maturare i requisiti (35 anni di contributi e 57 o 58 anni e 3 mesi di età, se dipendenti o autonome) e non la decorrenza della pensione entro il 2015. La differenza non è da poco perché, a causa dell’applicazione delle finestre mobili, tra il diritto e la ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?