Previdenza e assistenza

Gestione separata, aliquote invariate per i professionisti con partita Iva

di Maria Rosa Gheido

Ancora per un anno i professionisti iscritti alla Gestione separata del lavoro autonomo evitano l’aumento dei contributi previdenziali. Il comma 203 della legge di stabilità stabilisce che nei confronti dei lavoratori autonomi, titolari di posizione fiscale ai fini Iva, iscritti in via esclusiva alla gestione separata Inps e non pensionati, l’aliquota contributiva è confermata per il 2016 al 27 per cento. A questa percentuale si aggiunge l’aliquota dello 0,72% destinata al finanziamento delle misure assistenziali quali l’indennità di maternità ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?