Previdenza e assistenza

Cumulo con limiti per i commercianti

di Fabio Venanzi

In presenza di contributi accreditati presso la gestione dei lavoratori autonomi-commercianti a carico dell’Inps e di contributi da lavoro dipendente nell’assicurazione generale obbligatoria, non sempre si può far ricorso al cumulo contributivo introdotto dalla legge di Stabilità per il 2013 (legge 228/2012). Lo precisa l’Inps con il messaggio 7145 di ieri. Dal 2013, a seguito dell’incremento dell’onerosità dei provvedimenti di ricongiunzione e dell’abrogazione della legge 322/1958, è stato introdotto il cumulo contributivo attraverso il quale ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?