Previdenza e assistenza

Cinque strade per anticipare la pensione

di Matteo Prioschi e Fabio Venanzi

Con il jobs act arriva, un po’ a sorpresa, un percorso per anticipare il ritiro dal lavoro. Mentre il governo studia le soluzioni per consentire maggiore flessibilità in uscita, la riforma del lavoro ha ripescato l’idea della staffetta generazionale. Così, nell’ambito dei nuovi contratti di solidarietà espansiva, il lavoratore vicino al momento del ritiro, potrà ridurre la sua prestazione lavorativa al part time e percepire dall’Inps una quota della pensione già maturata, senza subire tagli di reddito. La novità ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?