Previdenza e assistenza

Opzione donna anche dopo il 2015 per chi matura il diritto entro quest’anno

di Fabio Venanzi

L’opzione donna è già possibile anche dopo il 2015, ma solo per le lavoratrici che hanno perfezionato i requisiti di decorrenza della pensione entro quest’anno. L’interpretazione è stata fornita dall’Inps ad alcuni patronati con nota 145949 del 14 settembre in riscontro a un interpello, confermando quanto contenuto nel messaggio 9231/2014. Dopo l’apertura di giovedì scorso dei ministeri dell’Economia e del Lavoro alla possibilità di prolungare l’opzione donna e di creare una settima salvaguardia con le economie realizzate nelle ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?