Previdenza e assistenza

L’Inps non si oppone ai decreti ingiuntivi

di M. Pri.

In almeno due casi l’Inps non si è opposta ai ricorsi presentati da altrettanti pensionati che hanno chiesto la restituzione integrale degli arretrati dopo la sentenza 70/2015 con cui la Corte costituzionale ha bocciato il blocco della perequazione delle pensioni nel biennio 2012-2013. A seguito dei ricorsi presentati dai pensionati, i giudici chiamati a decidere avevano emanato dei decreti ingiuntivi. In assenza di opposizione da parte dell’istituto di previdenza, i provvedimenti sono diventati esecutivi e quindi l’Inps ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?