Previdenza e assistenza

Nessuna copertura figurativa per chi non è lavoratore al momento dell’elezione

di Arturo Rossi

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La contribuzione figurativa non può essere riconosciuta a colui che, non essendo lavoratore al momento della proclamazione elettorale o dell'incarico sindacale, sia stato assunto, successivamente, nel corso dello svolgimento del mandato o dell'incarico per il quale è fatta richiesta. Lo ha precisato l'Inps con messaggio n. 2548 del 14 aprile 2015 .In particolare, l'intervento di chiarimento dell'Istituto è conseguente a richieste di delucidazioni in merito ai limiti e alle condizioni per procedere all'accredito figurativo dei periodi trascorsi in aspettativa ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?