Previdenza e assistenza

Niente Cig se l’azienda chiude

di Carlo Balzarini e Vincenzo De Luca

Nell’ambito del riordino, previsto dal Jobs act, degli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro, la volontà del legislatore è quella di delimitare l’ambito di applicazione di questi strumenti, così da epurarli dalla connotazione prettamente assistenzialistica che hanno assunto nel corso del tempo. Il primo principio e criterio direttivo enunciato dalla legge delega (la 183/2014) è l’impossibilità di autorizzare le integrazioni salariali in caso di cessazione definitiva dell’attività aziendale. La previsione di “definitività” della cessazione ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?