Previdenza e assistenza

Aspi in soluzione unica senza limiti di reddito

di Antonino Cannioto e Giuseppe Maccarone

Per ottenere l’Aspi in un’unica soluzione non si dovrà più dichiarare all’Inps il reddito presunto derivante dalla nuova attività. Con la circolare 62 di ieri , l’istituto di previdenza torna sull’anticipazione dell’Aspi semplificando una precedente disposizione amministrativa (circolare 145/2013). Secondo la legge 92/2012, i soggetti titolari di Aspi o mini Aspi possono richiederne il pagamento in un’unica soluzione, per intraprendere un’attività di lavoro autonomo o per associarsi in cooperativa. Per l’accesso alla prestazione è previsto l’inoltro di un’istanza ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?