Previdenza e assistenza

Totalizzazione estera per chiedere la prosecuzione volontaria

di Pietro Gremigni

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il requisito contributivo utile all'ammissione alla prosecuzione volontaria può essere raggiunto attraverso la totalizzazione dei contributi italiani con quelli esteri maturati in Paesi convenzionati con l'Italia, a condizione che sia fatto valere in Italia almeno un contributo settimanale effettivamente versato.Questa è la regola generale che l'Inps riafferma col messaggio 1518 del 2 marzo 2015, nel quale l'istituto previdenziale analizza anche la situazione particolare di alcuni stati convenzionati rispetto ai quali si applica un regime in deroga. Requisito ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?