Previdenza e assistenza

Amianto: l’annullamento dei certificati Inail non pregiudica la pensione

di Pietro Gremigni

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Ai fini del conseguimento delle prestazioni pensionistiche da parte dei lavoratori esposti all'amianto attualmente in servizio, con effetto dal 1º gennaio 2015, non si tiene conto dei provvedimenti di annullamento delle certificazioni rilasciate dall’Inail.L'Inps con la circolare 51 del 26 febbraio 2015 riepiloga la disposizione introdotta dall'ultima legge di stabilità, la quale ha risolto la questione che ha posto l'Inail in contrasto con diversi assicurati, i quali si sono visti revocare o annullare la certificazione a suo tempo ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?