Previdenza e assistenza

Ricollocazione, una dote a tutti i disoccupati

di Gianni Bocchieri

Il decreto legislativo di riforma degli ammortizzatori sociali ha confermato la nuova disciplina del contratto di ricollocazione, quasi completamente riscritta dall'accordo raggiunto nella Conferenza Stato-Regioni del 12 febbraio scorso. In particolare, rispetto alla versione originaria, oltre a novità sulla gestione amministrativa, il testo finale dell'articolo 17 ha confermato l'ampliamento della platea dei beneficiari del contratto di ricollocazione a tutte le persone in stato di disoccupazione e ha mantenuto il riferimento ai servizi per il lavoro pubblici o ai privati ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?