Previdenza e assistenza

Non c'è pace per la supertassa sulle pensioni d'oro

di Antonio Carlo Scacco

Dopo la censura del "contributo di perequazione" introdotto dal Governo Berlusconi, una ritenuta sui trattamenti pensionistici più elevati, la Corte costituzionale si occuperà presto anche del "contributo di solidarietà" introdotto dal Governo Letta con la legge di stabilità per il 2014. Anche quest’ultima misura, come la precedente, mira a introdurre elementi di equità sociale: «Non si vede perché nel momento in cui si chiedono sacrifici a tutti qualcuno debba essere escluso», dichiarava l’allora ministro del Lavoro Giovannini.Ma non tutti ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?