Previdenza e assistenza

Definito il massimale della gestione separata Inps

di Fabio Venanzi

Aumento delle aliquote per gli iscritti alla Gestione separata Inps titolari di partita Iva. Quest’anno la legge di stabilità non ha previsto l’agevolazione introdotta lo scorso anno al fine di non gravare eccessivamente su una categoria ritenuta poco tutelata. Pertanto i liberi professionisti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie verseranno il 30,72% rispetto al 27,72%. Di queste aliquote lo 0,72 è destinato al finanziamento delle indennità di maternità, agli assegni per il nucleo familiare, alla degenza ospedaliera, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?