Previdenza e assistenza

I consulenti: solidarietà meno conveniente

Le aziende per l’innanzi «dovranno valutare attentamente se conviene tornare a forme di ammortizzatori che potrebbero risultare più convenienti soprattutto per i lavoratori». Il suggerimento destinato alle imprese arriva da un approfondimento del Fondazione studi dei consulenti del lavoro e fotografa il disappunto dei professionisti per l’ulteriore stretta sul trattamento integrativo dello Stato nei contratti di solidarietà decisa nella legge di Stabilità per il 2015. Il testo normativo approvato lo scorso dicembre dal Parlamento non ripropone, infatti, lo stanziamento ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?