Previdenza e assistenza

Pensioni ritoccate dello 0,3% nel 2015

di Matteo Prioschi

I pensionati che speravano in una rivalutazione consistente dell’assegno nel 2015 rimarranno delusi. Il decreto del ministero dell’Economia del 20 novembre 2014, pubblicato in «Gazzetta ufficiale» il 2 dicembre ha stabilito che il valore provvisorio di rivalutazione delle pensioni per l’anno prossimo è dello 0,3 per cento. Inoltre quello definitivo per il 2014 è dell’1,1% invece dell’1,€% provvisorio applicato finora, quindi a inizio 2015 i pensionati dovranno anche restituire parte della pensione incassata. La frenata dell’inflazione ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?