Previdenza e assistenza

Studi professionali obbligati a versare ma senza prestazioni

di Alessandro Rota Porta

I professionisti si trovano ancora una volta in un limbo: per gli ammortizzatori sociali, l’annosa questione sulla loro collocazione giuridica li lascia, al momento, privi di tutela. Non possono, infatti, più accedere alla Cig in deroga ma neanche richiedere le prestazioni del fondo residuale (che attendono ancora le regole operative dell’istituto). Sono tenuti, però, da subito, a versare la relativa contribuzione. Ripercorriamo il quadro. La circolare Inps 100 del 2 settembre scorso ha individuato ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?