Contratti di lavoro

Il vino senza voucher Tra le vigne 25mila posti di lavoro meno

di Giorgio dell’Orefice

Il vino italiano è orfano dei voucher. Lo strumento nato circa 10 anni fa e ritagliato sulle esigenze del lavoro occasionale e stagionale in agricoltura è stato cancellato lo scorso anno. E il regime introdotto per compensare almeno in parte questa decisione si è rivelato fallimentare. È la denuncia che lancerà, oggi, dal Vinitaly di Verona la Coldiretti. «I dati sono impietosi – spiega l’associazione guidata da Roberto Moncalvo -: la nuova disciplina introdotta con l'articolo 54 bis del ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?