Contratti di lavoro

Collaborazioni occasionali

di Rossella Quintavalle

LA DOMANDA Vorrei sapere se è ancora possibile fare i contratti di collaborazione occasionale applicando la ritenuta d'acconto del 20% e per quali tipologie di lavoro è ancora applicabile. Ho provato ad attivare i voucher ma la procedura è molto lunga ed in alcuni casi ho la necessità di sostituire dei lavoratori per pochi giorni. Ad esempio il titolare della farmacia che non ha dipendenti si è ammalato, in questo caso non potendo chiudere l'attività ha trovato un sostituto per una settimana, lo stesso è successo per l'unico dipendente di un'azienda che si è ammalato e per pochi giorni poteva mandare un sostituto. In questi casi è possibile utilizzare la prestazione occasionale senza dover ricorre al voucher che richiede 20 giorni per l'attivazione?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?