Contratti di lavoro

La partita dei posti stabili si vince con il taglio al cuneo

di Alberto Orioli

Superata la nebbia fitta creata dai fumogeni della campagna elettorale il tema del lavoro si vede per quello che è: una variabile legata al ciclo economico, alla formazione e alle politiche di incentivazione.La rielaborazione dei dati, così come illustrata nel pezzo di Francesca Barbieri a pagina 2, mette a nudo luoghi comuni e mistificazioni. A cominciare da quella secondo cui l'abolizione dell'articolo 18 avrebbe creato un far west e un'ondata di licenziamenti.È accaduto il contrario e le cessazioni dovute ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?