Contratti di lavoro

La sostituzione di maternità con ampliamento dell’orario di una collega non comporta il bonus

di Paola Sanna

LA DOMANDA In un’azienda con due dipendenti a tempo pieno e una part-time, una dipendente a tempo pieno andrà in maternità. Può essere sostituita per il periodo di maternità dalla dipendente part-time trasformandola in tempo pieno? La ditta ha diritto all’agevolazione contributiva per sostituzione di maternità per la dipendente ex part-time (per il periodo di sostituzione)?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?