Contratti di lavoro

Contratto a termine e somministrazione, computo

di Braghin Massimo

LA DOMANDA Si chiede se un'azienda metalmeccanica dopo aver raggiunto i 36 mesi sommando contratti a termine e contratti in somministrazione con lo stesso lavoratore, può continuare ad utilizzare, solo con contratto di somministrazione tramite agenzia interinale, lo stesso lavoratore con medesime mansioni. Es: Azienda A assume il lavoratore con contratto a termine 13 mesi e in missione con somministrazione 23 mesi; successivamente, nel silenzio del CCNL, è possibile utilizzare lo stesso lavoratore solo con contratto di somministrazione avendo superato il limite dei 36 mesi? grazie

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?