Contratti di lavoro

Lavoro in crescita ma solo a termine

di Claudio Tucci

Meno richiesta di cassa integrazione, anche per effetto delle regole più stringenti (e onerose per le imprese) introdotte dal Jobs act. Domande di disoccupazione sempre su livelli elevati (a settembre, sono state inoltrate all’Inps 218.003 istanze). Secondo “segno meno” consecutivo nel saldo dei nuovi contratti stabili: nel periodo gennaio-settembre la differenza tra assunzioni a tempo indeterminato, comprese le trasformazioni, e cessazioni è risultato pari a -9.955 rapporti (nello stesso periodo 2016 si rimbalzava a +22.209 contratti; nel 2015 addirittura ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?