Contratti di lavoro

Lavoro occasionale e "vecchi" voucher

di Rossella Quintavalle

LA DOMANDA La nuova normativa sul lavoro occasionale prevede che per ciascun datore di lavoro, con riferimento alla totalità dei lavoratori, siano consentiti compensi di importo complessivamente non superiore a 5.000,00 euro netti. Pertanto, se una ditta (che abbia i requisiti) ha già attivato nel 2017 "vecchi" voucher per un importo complessivo di 10000,00 netti (totalità di lavoratori) può attivare ugualmente nuovi voucher (lavoro occasionale) per ulteriori 5000 € netti? Riassumendo, i vecchi voucher sono cumulabili con le nuove prestazioni di lavoro occasionale?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?