Contratti di lavoro

La giungla degli 868 contratti collettivi

di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

Il numero dei contratti collettivi nazionali continua a lievitare: sono 868 quelli censiti nella banca dati del Cnel, nell’ultimo aggiornamento di settembre. Ma di questi, solo 300 sono considerati “regolari”: «La quota prevalente, al netto dei contratti scaduti, è rappresentata dai cosiddetti contratti “pirata” che presentano condizioni economiche o normative al di sotto degli standard contrattuali dei settori di riferimento», spiega il presidente del Cnel, Tiziano Treu, che considera «preoccupante» il fenomeno dei contratti al ribasso siglati da associazioni ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?