Contratti di lavoro

Lavoro occasionale in agricoltura, comunicazione per 3 giorni

di Matteo Prioschi

Le imprese agricole possono ora inviare la comunicazione preventiva per il lavoro occasionale riferita a prestazioni da svolgersi nell'arco di tre giorni. L'aggiornamento della procedura informatica, effettuato per attuare pienamente quanto previsto dall'articolo 54 bis del decreto legge 50/2017, è stato comunicato dall'Inps con il messaggio 3662/2017 pubblicato ieri. Le nuove regole per il lavoro occasionale prevedono che i datori di lavoro “non persone fisiche” debbano inviare una comunicazione preventiva all'Inps, indicando i dati identificativi del lavoratore, il ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?