Contratti di lavoro

Rallenta la crescita dei contratti stabili, ma cig in forte calo

di Claudio Tucci

ROMA La fine degli sgravi generalizzati targati Jobs act e le più stringenti regole sulla cassa integrazione (durate limitate, e maggiori costi per le aziende) stanno modificando, di nuovo, il mercato del lavoro, alle prese con i primi segnali di ripresa: il saldo dei nuovi contratti a tempo indeterminato, nel periodo gennaio-luglio 2017, è rimasto positivo, ma si è fermato a +27.218 rapporti (nello stesso periodo 2016 erano il doppio, +55.965 contratti stabili; nel 2015, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?