Contratti di lavoro

Hera modello delle multiutility

di Ilaria Vesentini

È il primo integrativo gestito a livello nazionale quello che Hera ha recentemente firmato per armonizzare premi di risultato, welfare, permessi e modelli partecipativi per tutti i 9mila addetti tra Emilia-Romagna (6mila dipendenti), Triveneto, Marche (e ora Toscana con l’acquisizione di Teseco). Istituti concordati con tutti i livelli sindacali, dalle Rsu fino alle segreterie nazionali di settori e contratti diversi: elettrico, gas e acqua, chimica, ambiente, servizi, funzione pubblica. «Un risultato di grande complessità – commenta Giancarlo Campri, Hr ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?