Contratti di lavoro

Dipendenti e compensi calmierati nel terzo settore

di Gabriele Sepio

Il nuovo Codice del terzo settore (Cts) procede a un complessivo riordino della disciplina del non profit e fornisce alcuni specifici chiarimenti in merito ai rapporti di lavoro all’interno degli enti del terzo settore (Ets) e al trattamento dei volontari. Per quanto riguarda il primo aspetto, il Cts stabilisce che i lavoratori hanno diritto a un trattamento economico e normativo non inferiore a quello previsto dai contratti collettivi nazionali, territoriali o aziendali stipulati da associazioni sindacali comparativamente più rappresentative ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?