Contratti di lavoro

Sostituzione del lavoro accessorio, un aiuto dalla contrattazione di settore e territoriale

di Cristian Callegaro

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

In attesa che il legislatori individui lo strumento normativo finalizzato a “sostituire” il lavoro accessorio, le aziende sono chiamate a gestire l'attuale fase transitoria utilizzando forme contrattuali in luogo dei voucher.Si è parlato al riguardo dell'utilizzo del contratto a tempo determinato, del contratto a tempo parziale, di quello intermittente, del lavoro autonomo (sia sotto forma di collaborazione coordinata e continuativa, sia in quella del lavoro autonomo ex articolo 2222 del Codice civile). Alcuni autori hanno nondimeno avanzato l'opzione rappresentata ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?