Contratti di lavoro

La Sicilia cambia gli indirizzi per le comunicazioni del lavoro accessorio

di Michele Regina

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Con nota n. 56044 del 4 novembre 2016, la Regione Sicilia varia gli indirizzi mail per le comunicazioni di lavoro accessorio. Come si ricorderà, unitamente all'obbligo di dichiarazione di inizio attività nei confronti dell'INPS, il DLgs 185/2016 ha aggiunto per i committenti professionisti e imprenditori, e con particolarità per i committenti imprenditori agricoli, un ulteriore adempimento: una comunicazione entro 60 minuti prima dell'inizio della prestazione di lavoro accessorio mediante e-mail alla competente direzione del lavoro con i dati del ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?