Contratti di lavoro

Voucher, anche le variazioni vanno comunicate un’ora prima

di Alberto Bosco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Sabato 8 ottobre 2016 sono entrate in vigore le nuove disposizioni del D.Lgs. 24 settembre 2016, n. 185. Tale decreto “correttivo”, per quanto qui di interesse, ha modificato l'articolo 49, co. 3, del D.Lgs. 15 giugno 2015, n. 81. Tale norma ha radicalmente modificato la disciplina della comunicazione del lavoro accessorio, che ora va inviata almeno 60 minuti prima dell'inizio della prestazione, nonché la relativa sanzione. In relazione a quanto sopra, il neocostituito Ispettorato nazionale del lavoro ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?