Contratti di lavoro

Pulizie, il nodo del dumping

di Cristina Casadei

Con 40 mesi di trattativa il contratto delle imprese di pulizia e dei servizi integrati dell’industria che, secondo fonti sindacali, interessa oltre 600mila addetti è tra quelli con la maggiore “anzianità” negoziale. A determinare lo stallo negoziale tra Anip (l’associazione nazionale delle imprese di pulizia e servizi integrati aderente a Confindustria, presieduta da Lorenzo Mattioli, da poco rieletto presidente con un mandato quadriennale) e sindacati (Fisascat, Filcams e Uil) una rosa di questioni che vanno dalla congiuntura alla soluzione ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?