Contratti di lavoro

Rallentano le assunzioni stabili

di Giorgio Pogliotti

Il saldo dei primi cinque mesi dell’anno resta positivo, ma si ferma a poco più di 82mila contratti a tempo indeterminato. La variazione netta tra assunzioni e cessazioni è ben al di sotto dei 379.282mila contratti del 2015 e persino dei 122.188 contratti del 2014. Il rallentamento nelle assunzioni stabili viene evidenziato dall’osservatorio sul precariato dell’Inps , che mette in luce come la variazione netta dei rapporti di lavoro subordinato tra gennaio e maggio sia pari a 435.547 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?