Contratti di lavoro

Il lavoro dei migranti vale 124 miliardi

di Nicoletta Picchio

Gli immigrati come opportunità per il paese, con i dati che mettono in evidenza una realtà diversa rispetto a quella comunemente percepita. Primo elemento da mettere in evidenza è il loro contributo al pil: senza l’apporto di lavoro straniero il nostro prodotto interno lordo sarebbe stato di 124 miliardi più basso. «Sarebbe cresciuto meno negli anni di espensione e caduto di più durante la crisi». Il dato 2015 è appunto che il contributo diretto del lavoro degli stranieri ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?