Contratti di lavoro

Skf, verso un accordo basato sulla produttività

di Filomena Greco

Un contratto di secondo livello, con un bonus redditività, collegato all’andamento del gruppo, e un bonus produttività tutto centrato sulle performance del singolo lavoratore e delle unità produttive. Il Gruppo Skf – leader nella produzione di cuscinetti, con 3.600 addetti, 2.400 dei quali in Piemonte, e 11 stabilimenti in Italia – mette nero su bianco una proposta su cui si stanno confrontando in queste ore le sigle dei metalmeccanici, Fiom, Fim e Uilm, e il sindacato aziendale, il ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?