Contratti di lavoro

Costo del lavoro, si parte dai neo-assunti

di Marco Rogari e Claudio Tucci

Partire dai soli neo-assunti a tempo indeterminato, con l’obiettivo finale di ridurre il cuneo a tutto il lavoro stabile (vecchi e nuovi assunti). È un’operazione in due tempi quella che starebbero valutando i tecnici della cabina di regia economica di palazzo Chigi, guidata dal sottosegretario Tommaso Nannicini. Il taglio dei contributi previdenziali si aggirerebbe tra i 4 e i 6 punti per un costo iniziale stimato tra 1-1,5 miliardi (250 milioni a punto). La copertura arriverebbe da una spending ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?