Contratti di lavoro

Procedura telematica anche per i voucher per la baby-sitter

di Alberto Bosco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La Riforma Fornero, all'articolo 4, comma 24, lettera b), aveva previsto, solo in via sperimentale per gli anni 2013, 2014 e 2015, la possibilità per la madre lavoratrice di richiedere (per un periodo massimo di 6 mesi), al termine del congedo di maternità ed entro gli 11 mesi successivi, in alternativa al congedo parentale:a) voucher per la fruizione di servizi di baby sitting; ovvero b) un contributo per far fronte agli oneri dei servizi per l'infanzia pubblici o privati ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?