Contratti di lavoro

L’apprendistato per i quindicenni secondo regole Ue

di Gianni Bocchieri e Josef Tschöll

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Dopo le modifiche alla disciplina dell'apprendistato introdotte dal decreto legislativo 81/2015, la definitiva costruzione del sistema duale italiano rischia di dipendere dal necessario raccordo tra la disciplina per il conseguimento della qualifica o del diploma e quella del lavoro minorile. Questa necessità è stata messa in evidenza dalla risposta del ministero del Lavoro all'interpello 11/2016 dei consulenti del lavoro, con cui è stato precisato che gli apprendisti quindicenni sono considerati “bambini” in base alla vigente disciplina del ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?