Contratti di lavoro

Via libera al rinnovo della cooperazione alimentare

di Francesco Prisco

Per i 70mila addetti della cooperazione alimentare per il quadriennio 2016-2019 arriva un aumento da 105 euro. Lo prevede il nuovo contratto nazionale di categoria sottoscritto ieri sera a Roma, presso la sede di Confcoperative, dalla parte datoriale composta da Confcooperative, Legacoop e Fedagri da un lato e da Fai, Flai e Uila in rappresentanza dei lavoratori. Incremento salariale in cinque tranche (20 euro dall'1 gennaio; 15 dall'1 ottobre; 20 dall'1 ottobre 2017; 25 dall'1 ottobre 2018; 25 dall'1 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?