Contratti di lavoro

Barilla, per i colletti bianchi smart working dal 2020

di Francesco Prisco

MILANO Il futuro è flessibile. Certe aziende, poi, il futuro lo intuiscono, lo anticipano e soprattutto contribuiscono a costruirlo. È il caso di Barilla, colosso del food Made in Italy che punta a estendere entro il 2020 lo smart working all’intera platea dei propri lavoratori, ovviamente al netto delle linee produttive. L’annuncio da parte del gruppo con quartier generale a Parma - che, nei propri 29 stabilimenti in giro per il mondo, conta qualcosa come 8mila addetti per un ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?