Contratti di lavoro

Risorse ok per il Jobs act degli autonomi

di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

Le spese per formazione e aggiornamento professionale saranno interamente deducibili (e non più al 50%) entro il limite annuo di 10mila euro. Saranno interamente deducibili (entro i 5mila euro l’anno) anche le spese sostenute per i servizi per il lavoro (i centri per l’impiego e le agenzie private dovranno avere operatori dedicati per professionisti e partite Iva); in caso di maternità, i lavoratori autonomi avranno la possibilità di ricevere l’indennità pur continuando a lavorare (non scatta, quindi, l’astensione obbligatoria). ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?