Contratti di lavoro

Call center al riparo dalla subordinazione

di Giampiero Falasca

Il settore dei call center si mette al riparto dall’entrata in vigore della “presunzione di subordinazione” che accompagnerà tutti i contratti di collaborazione coordinata e continuativa caratterizzati da un coordinamento organizzativo del committente. Questo l’effetto dell’accordo collettivo, siglato il 22 dicembre scorso, con il quale le parti sociali del settore hanno aggiornato i contenuti dell’intesa del 1 ° agosto 2013 che già regolava la prestazione dei collaboratori a progetto. L’accordo appena siglato riguarda, come il precedente, i lavoratori ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?