Contratti di lavoro

Collaborazioni coordinate e continuative

di Andrea Costa

LA DOMANDA Nelle collaborazioni di cui all'art. 409 c.p.c., è possibile pagare il collaboratore con una percentuale ? L'attività consiste nel seguire gli incassi di fatture da parte di clienti greci. Il collaboratore è d'accordo sul compenso a percentuale. Non è un agente, rappresentante di commercio o procacciatore perchè non promuove alcun affare o ricerca nuovi clienti. Ci sono altre possibilità di inquadramento escluso il lavoro dipendente ? Se la legge fosse ancora in vigore, l'inquadramento corretto sarebbe il contratto di associazione in partecipazione ma oggi non è più possibile seguire questa strada.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?