Contratti di lavoro

Collaboratori verso la sanatoria

di Alessandro Rota Porta

Resta praticamente un mese per “sistemare” i contratti di collaborazione che – secondo i canoni introdotti dal Dlgs 81/2015 – dal 1° gennaio prossimo ricadrebbero nell’alveo del lavoro subordinato. In base all’articolo 2 del Codice dei contratti, entrato in vigore il 25 giugno 2015 in attuazione del Jobs act, infatti, dal 1° gennaio 2016, le collaborazioni che risultino etero-organizzate (salvo specifiche esclusioni) saranno assoggettate alla disciplina del lavoro subordinato. Questa disposizione va, peraltro, coordinata con l’articolo 52 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?